Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

 

“Colui che veglia sulla tua vita lo sa; Egli renderà a ciascuno secondo le sue opere.” 

                                                                                     (dal Libro dei Proverbi)

Venerdì 8 marzo 2019 alle ore 14.15

nella Chiesa del Seminario di Novara

sarà celebrata la S. Messa in suffragio dello stimatissimo

Prof. Dorino Tuniz.

    Le offerte raccolte – durante la celebrazione o lasciate in segreteria – saranno destinate come da indicazioni date dalla famiglia.

Docenti, segreteria e studenti dell’Istituto Superiore di Scienze religiose , si uniscono nella preghiera al dolore della famiglia dello stimatissimo prof. Dorino Tuniz che sabato 16 febbraio, è tornato tra le braccia del Padre. Ringraziamo il Signore per averlo donato ai nostri giorni, quale esempio di passione, dedizione e umanità.

Docente di Storia della Chiesa nel nostro Istituto, Dorino Tuniz (1945-2019), laureato in lettere classiche alla Cattolica di Milano, ha insegnato negli istituti statali superiori e all’Università del Piemonte Orientale «Avogadro». È stato presidente della Biblioteca Civica Negroni di Novara tra il 1986 e il 1991; assessore alla Cultura del Comune di Novara dal 1996 al 2001, presidente dei Centri Servizio Volontariato di Novara, Vercelli e Biella dal 2004 al 2009; consulente di Interlinea Edizioni, fin dalla sua fondazione; socio onorario del Centro Novarese di Studi Letterari.
Inoltre è stato presidente dell’associazione di Storia della Chiesa novarese e condirettore della rivista di studi storici «Novarien» con Giancarlo Andenna e don Mario Perotti; autore di vari articoli, saggi e pubblicazioni su temi agiografici e sulla storia del novarese, fra cui “San Maiolo patrono di Veveri”, “Don Ponzetto un autonomo al servizio di don Bosco” e, di recente, l’imponente cura e  traduzione della “Novara sacra di Bascapè”.